Posted by on 13 settembre 2018

La scintilla

GINO VERONELLI

Ci sono persone che convincono

Ci sono persone che accendono la scintilla

che riescono ad aprire porte e finestre che da solo non saresti riuscito ad aprire.
Ci sono persone di un umanità grande che riescono a mostrarti nuovi orizzonti.
Questo è stato per noi Luigi Veronelli.

Con lui ed altri compagni, contadini, vignaioli abbiamo mosso i primi passi del progetto TERRA E LIBERTÀ / CRITICAL WINE. Era il 2003 e Luigi ha partecipato al 3° CW  DI VINO IN FRASCA del CSA Intifada di Empoli. Mi ricordo ancora le lusinghe di alcuni sindaci della zona che volevano il giornalista, il grande personaggio, l’esperto, il famoso Luigi Veronelli nelle loro stanze per intervista e foto con stretta di mano. Invece Luigi Veronelli “l’uomo” è venuto ad incontrare vignaioli e contadini in una bell’assemblea tenutasi la domenica dove si sono usati nuove parole come prezzo sorgente, cooproduttori, DECO, giusto prezzo e finita con abbracci, strette di mano , sentiamoci, vediamoci, una di quelle serate che ti lasciano sfinito ma con un sorriso a 32 denti stampato sulla faccia …….un bagno di umanità.

È dopo questo incontro e una chiacchierata a quattrocchi in cui abbiamo parlato di olio con il nocciolo o denocciolato, filtrato o grezzo, truffe e mercato (avevamo già detto tutto prima di Reporter e Presa Diretta) che è nata FORRA’PRUNO. La decisione di cambiare tutto . Non più solo olivicoltori sul Montalbano ma una famiglia contadina che scegli di vivere non della terra ma con e per la terra. Quindi la scelta di uscire dalla certificazione bio e dalla logica di un agricoltura che vive solo grazie ai contributi statali ed europei.

LA SCINTILLA ecco cosa è stato per noi Luigi, la scintilla che ha dato fuoco a tutte quelle contraddizioni che stavamo vivendo e a tutte quelle idee non ancora ben definite nella nostra testa.

Per Andrea,Tiziana,Matteo,Teresa ecco cosa rappresenta Forra’Pruno grazie alla SCINTILLA

La terra: una scelta
Non abbiamo una vecchia storia da raccontare.
Non abbiamo generazioni di nonni contadini alle spalle.
Non siamo quelli che “fin da 1800……..”
Ma abbiamo inseguito un sogno: vivere dei prodotti della terra in una dimensione a misura di uomo. Un sogno che ancora oggi ci accompagna e sempre in continuo cambiamento.

Grazie Luigi

La scintilla | di Forra’Pruno | Un invito a scrivere nel decennale dalla morte di Gino Veronelli

vinoinfrasca
Please follow and like us:
Posted in: olio
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial